Buone prassi

Apostolato biblico

Catechesi e persone con disabilità

Catecumenato

Iniziazione cristiana

 

 

Apostolato biblico

2020

«La musica del Vangelo: a Natale è nata la Speranza»

«La musica del Vangelo: a Natale è nata la Speranza». È questo il tema dell’evento online in diretta sul canale Youtube della diocesi (https://www.youtube.com/diocesidiportosantarufina) organizzato dall’ufficio catechistico con la collaborazione della parrocchia dei Santi Marco evangelista e Pio X, che lo ospiterà il 19 dicembre alle 20.30. Lo scopo dell’iniziativa è quello di trasmettere un intreccio di musica e Vangelo all’insegna della speranza. Si vuol far risuonare la musica del Vangelo, come ci ricorda papa Francesco nell’enciclica “Fratelli tutti”: la grande notizia che a Natale è nata la speranza. La nascita di Gesù illumina anche questo tempo di pandemia e invita a renderlo un cammino di accoglienza della speranza che è Dio stesso. Nella serata, si alterneranno la proclamazione di brani della Scrittura, della liturgia, del magistero e momenti musicali. I maestri Francesco Deantoni al violino e Fabio Lauri all’organo interpreteranno

il Concerto grosso, opera 6, n. 8, composto per la notte di Natale da Arcangelo Corelli. Il coro della parrocchia proporrà due canti tradizionali. “Mistero immenso” ha il testo in lingua italiana, ma la musica è di “God Rest You Merry, Gentlemen”, un tradizionale canto di Natale inglese, originato probabilmente tra il XV e il XVI secolo. L’altro canto è “Astro del ciel”: noto semplicemente come “Stille Nacht”. È uno fra i più celebri canti di Natale al mondo, di origine austriaca, tradotto in più di 300 lingue e dialetti. La versione italiana del testo è stata scritta dal sacerdote bergamasco Angelo Meli e pubblicata nel 1937.

Rosangela Siboldi, direttrice ufficio catechistico

Registrazione della Diretta

 

 

 

Catechesi e persone con disabilità

 

 

 

Catecumenato

 

 

 

Iniziazione cristiana