CARITAS

Caritas Diocesana presso la Curia Vescovile
Via del Cenacolo, 53; 00123   ROMA - La Storta
telefono: 06.30.89.38.48 - digitare interno "3"
email:  caritas.portosantarufina@yahoo.it

Centro Caritas "Santi Mario, Marta e figli"
Via Enrico Fermi, 10; 00055   LADISPOLI
telefono: 06.99.46.428
email:  ladispoli.caritas.psr@gmail.com


DALL’IDEA ... ALL’IMPRESA
PERCORSO DI FORMAZIONE GRATUITO PER ASPIRANTI IMPRENDITORI


Hai un’idea d’impresa ma non sai come realizzarla?
Ora hai un’opportunità!

Partirà il prossimo 4 aprile il percorso di formazione gratuito organizzato da Caritas Porto-Santa Rufina per 20 aspiranti imprenditori, finalizzato a fornire strumenti teorici e pratici per definire la propria idea d’impresa, valutarne la fattibilità e pianificarne l’avvio. La sede di svolgimento è a Ladispoli, presso il Centro Santi Mario, Marta e Figli, in Via Enrico Fermi, 10.

Scarica l'informativa e la domanda di ammissione

 


La Caritas di Porto–Santa Rufina ha avviato da alcuni giorni il progetto “L’ora undecima”, realizzato in collaborazione con Caritas Italiana, finanziato con il contributo dei fondi Cei 8x1000, e con l’adesione della Banca di Credito Cooperativo di Roma, del Distretto Socio–Sanitario Asl RMF2, dei comuni di Ladispoli, Santa Marinella, Cerveteri e del Municipio Roma XIV Monte Mario. Si tratta di una iniziativa dedicata al mondo del lavoro. Attraverso degli sportelli si propone un sostegno per la creazione d’impresa, offrendo informazioni, assistenza e formazione.

In un mondo del lavoro sempre più caratterizzato da una situazione diffusa di precarietà occupazionale, la Caritas diocesana vuole sperimentare un nuova modalità per ridare dignità e fiducia alle tante persone che si trovano in una condizione di disagio dovuta alla perdita del posto di lavoro. Il contesto socio–economico del territorio diocesano è infatti sempre più caratterizzato dall’incremento di situazioni di difficoltà personale e familiare causate dalla perdita del lavoro. Per i giovani poi la mancanza di prospettive professionali impedisce l’emancipazione dalla famiglia di origine, per crearne una propria famiglia. La prolungata difficoltà ad inserirsi nel mondo del lavoro determina, inoltre, una situazione di scoraggiamento che può sfociare nell’inattività, nella depressione e favorire condizioni di illegalità. Altrettanto allarmante è la situazione di chi è fuoriuscito forzatamente dal mercato del lavoro e non riesce a trovare possibilità di una stabile ricollocazione lavorativa.

In questa complessa situazione il progetto “L’ora undecima” vuole porsi non come strumento assistenzialistico ma di promozione di una cultura che miri a valorizzare l’individuo per fargli riacquistare fiducia nelle proprie capacità e potenzialità di modo che diventi esso stesso un punto di riferimento e di aiuto per la comunità. Il progetto offre quindi, in modo completamente gratuito, servizi di informazione generali per l’avvio di un’attività imprenditoriale e sulle misure di finanziamento agevolato disponibili; servizi di supporto per la definizione del piano d’impresa, rivolto agli utenti che abbiano un’idea d’impresa definita e competenze acquisite; un percorso di assistenza rivolto agli utenti con una buona idea imprenditoriale, ma in possesso di esperienze e competenze limitate o insufficienti per l’avvio di un’attività in proprio; un piccolo sostegno economico all’avvio, rivolto a coloro che hanno concluso il percorso di assistenza e sono in procinto di avviare l’attività.

Il punto di accesso ai servizi previsti è rappresentato dai 3 sportelli aperti sul territorio a Ladispoli, in via Enrico Fermi, 10, presso il Centro Caritas “Santi Mario, Marta e figli” aperto il martedì e il venerdì dalle 9.30 alle 12.30; a Fiumicino, in via del Perugino snc, presso la parrocchia di San Benedetto Abate, aperto il mercoledì dalle 9.30 alle 12.30; a Roma, in Via dei Santi Martiri di Selva Candida, presso la parrocchia della Natività di Maria Santissima, aperto il lunedì e giovedì, dalle 9.30 alle 12.30. I servizi informativi sono accessibili senza appuntamento, negli orari di apertura delle diverse sedi, mentre i servizi di assistenza sono erogati su appuntamento, da fissare dopo un primo incontro a sportello.
(Per informazioni: contatti telefonici 320.8314898; 320.8348586; e–mail: oraundecima.caritas.psr@gmail.com.)